FANDOM


La Lama della Guerra è una delle tre Lame Elfiche del Cormanthor, il cui possessore è riconosciuto come il Notabile delle Armi, comandante degli eserciti del reame elfico.

Storia Modifica

Forgiata nel -4000 DR assieme alle altre due spade che compongono il trio delle Lame Elfiche sotto ordine del malato Colonal Oacenth, nel -331 DR venne impugnata da Lord Orym Hawksong durante l'assedio alla Torre Contorta. Il Lord cadde in battaglia e il suo corpo venne trafugato assieme alla lama. In molti dicono che, mentre il suo proprietario era a terra, la spada si levò in aria di sua volontà per difenderlo, prima di venir paralizzata dalla magia Drow.

Senza la Lama della Guerra, i successivi Notabili delle Armi impugnarono una delle Lame della Luna o una delle Lame della Rovina.

Nel 500 DR Josidiah Starym intraprese una campagna con un gruppo di fidati per recuperare la Lama della Guerra presso la Torre Contorta, ma torno solo nel 674 DR con la Lama dell'Arte. Non si conosce ancora il destino della Lama della Guerra, ma per molto tempo di credette che fosse custodita dai Drow nelle cripte del tempio di Lolth a Maerimydra, nel Sottosuolo. Nel 1374 DR tuttavia, si dice che sia ricomparsa in superficie, proprio in prossimità della Torre.

Poteri Modifica

Oltre a possedere i poteri generali delle Lame Elfiche, la Lama della Guerra possiede altre caratteristiche uniche:

  • Allineamento Caotico Buono
  • Il possessore può individuare a piacimento il bene o il male
  • Il possessore ha accesso all'incantesimo Forza del Toro
  • Il possessore può evocare una barriera di lame attorno a se
  • Se il possessore non è di razza elfica, la spada si anima e lo attacca
  • Chiunque non sia considerato degno di utilizzarla, viene colpito da una piaga magica che ne rende inutilizzabile la mano